Farmacovigilanza

Farmacovigilanza



Il servizio di Farmacovigilanza all'interno dell'
Industria Farmaceutica ha il compito di raccogliere tutte le informazioni sulla
sicurezza dei principi attivi dei farmaci di cui è titolare dell’Autorizzazione
all’Immissione in Commercio (AIC), per migliorare le modalità d'impiego e
ridurre, quando possibile, il rischio di effetti indesiderati.

A tal fine il Servizio di Farmacovigilanza raccoglie,
valuta e analizza le segnalazioni di reazioni avverse pervenute spontaneamente
e fornisce tali informazioni alle Autorità Competenti, in modo tale da fornire
informazioni utili alla salvaguardia della salute dei pazienti.

Inoltre il Servizio di Farmacovigilanza assicura che
tutte le informazioni relative alla sicurezza dei farmaci siano portate
rapidamente a conoscenza del personale sanitario.

Chi può
segnalare?

La Farmacovigilanza
coinvolge a diversi livelli tutta la comunità: pazienti, proscrittori,
operatori sanitari, aziende farmaceutiche, istituzioni ed accademia e la
segnalazione può essere effettuata non solo dall’operatore sanitario ma anche
dai cittadini.

Come
si effettua la segnalazione spontanea?

A partire dal 21 luglio 2012, gli operatori sanitari e/o
i cittadini possono  effettuare  segnalazione spontanea di sospetta reazione
avversa direttamente ad AIFA, mediante la compilazione della scheda cartacea o
della scheda elettronica.

Le modalità di segnalazione sono descritte nel sito
internet AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), al seguente link:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/modalit%C3%A0-di-segnalazione-delle-sospette-reazioni-avverse-ai-medicinali

In caso di reazioni avverse a prodotti a base di piante
officinali e integratori alimentari,  è
possibile effettuare una segnalazione di sospetta reazione avversa al seguente
link: 

http://www.epicentro.iss.it/focus/erbe/fitosorveglianza.asp


Quando
segnalare?

Quando si sospetta che il farmaco sia causa dell’effetto
indesiderato (anche in caso di dubbio)

Il Servizio di Farmacovigilanza per i prodotti medicinali
distribuiti dalla società Ibisqus (concessionario di vendita), viene svolto dai
rispettivi Titolari delle AIC (Autorizzazione all’Immissione in Commercio).


Per eventuali segnalazioni di effetti
indesiderati riscontrati nel paziente in seguito ad impiego dei prodotti IBI o
IBIGEN o per richiedere informazioni relative alla sicurezza dei farmaci di cui
IBI o IBIGEN è titolare di AIC, è possibile contattare l’Azienda cliccando al
seguente link:

Informazioni e
Segnalazioni IBI

Informazioni e
Segnalazioni IBIGEN

 

Schede per la segnalazione di sospetta reazione avversa


 


AllegatoDimensione
modulo segnalazione operatore sanitario e paziente IT.pdf104.49 KB
modulo segnalazione operatore sanitario e paziente DE.pdf2.41 MB
modulo segnalazione operatore sanitario CZ.pdf39.22 KB
modulo segnalazione operatore sanitario AT.pdf689.07 KB
NII_Ketoprofene ad uso topico_giugno 2014.pdf56.14 KB